marcatura-laser-metallo

Marcatura laser metallo: come funziona

Chi lavora in campo grafico sa che la differenza non la fa solo la creatività ma anche l’effetto finale e per ottenere prodotti e progetti vincenti è necessario investire in macchinari e strumentazioni ultramoderna; lo sa bene Laserup, attività specializzata nella creazione di prodotti specifici. Lanciata nel 2004, ha saputo farsi spazio offrendo macchinari sempre più all’avanguardia tra cui spiccano i marcatori serie fiber engraving; si tratta di strumenti perfetti per la marcatura laser del metallo. Scopriamo tutto su questa funzione, come utilizzarla e quali sono i vantaggi.

Cos’è la marcatura laser?

Chi lavora nel settore da molti anni avrà sicuramente già sentito parlare di marcatura laser; si tratta di una modalità adatta a “marcare” un determinato oggetto in modo che sia codificabile. Con l’utilizzo di macchinari speciali come i marcatori serie fiber engraving, praticare queste incisioni superficiali e sottili sarà un gioco da ragazzi.

Il processo, se eseguito da mani esperte attraverso la giusta strumentazione è piuttosto rapido e semplice: una luce laser intensa si concentra sul pezzo da marchiare e va a creare l’immagine richiesta, la scritta o il codice alfanumerico. Insomma, la marcatura laser ti aiuta a numerare o identificare i singoli pezzi senza andare ad alterare la superficie. Possiamo inoltre dire che in base ai materiali riesce a dare effetti differenti.

Marcatura laser: quali sono i vantaggi

Se ti stai chiedendo quali siano i vantaggi della marcatura laser rispetto ad altri sistemi di etichettatura siamo pronti a fornirteli; per prima cosa ti aiuta quando dovrai produrre loghi, codici alfanumerici o strumenti di tracciabilità ma non sono gli unici motivi.

Importante da sapere è che non utilizza inchiostri, solventi o materiali acidi: questo significa che non solo non va ad inquinare ma non inserisce nemmeno questi materiali a contatto con la superficie dell’oggetto da marchiare; le incisioni laser riescono a vantare quindi un ottimo vantaggio come quello di non alterare le superfici con inchiostri o solventi.

L’incisione laser è una vera rivoluzione anche per un altro beneficio: a differenza di altre tipologie di lavorazione che vanno a rimuovere parte della superficie su cui si pratica l’incisione, qui no! Il laser non rimuove né asporta parti di superficie, non va a mutarne il colore o l’aspetto.

Penultimo vantaggio è la rapidità: il lavoro, se eseguito con macchinari all’avanguardia, impiega davvero pochissimo tempo.

Infine l’aspetto green è importante da sottolineare: i marcatori laser non impattano in modo importante sull’ambiente; possiamo dire quindi che si tratta anche di una scelta ecologica ed ecocompatibile ma anche in grado di farti risparmiare economicamente.

Marcatura laser: su quali materiali può essere eseguita?

Possiamo dire che la marcatura laser è estremamente versatile ma in modo particolare troviamo alcuni materiali ad essere particolarmente compatibili; parliamo dei metalli (come ad esempio acciaio, alluminio, oro, argento, titanio o rame) ma possiamo praticarla anche su plastiche, imballaggi e stratificati. La marcatura laser su metallo è una delle più diffuse.

Marcatura laser su metallo: cosa sapere per questa tipologia di incisioni

Acquistando macchine per la marcatura laser su metallo potrai eseguire rapidamente i lavori di etichettatura o tracciabilità; senza l’utilizzo di solventi o inchiostri e senza contatto potrai andare a realizzare rapidamente ciò di cui hai bisogno. Perché scegliere questo strumento? A differenza di altre opzioni non andrà a rovinare la superficie o a modificarla, inoltre risultano resistenti a corrosione e al tempo.

Marcatura laser su metallo: quali sono i campi di applicazione?

Sono diverse le aziende che utilizzano la marcatura laser su metallo; possiamo partire con il settore orafo che lo utilizza per dichiarare la tipologia di materiale ma anche per eventualmente personalizzare i gioielli con scritte o iniziali. Gli altri settori sono prettamente quello medicale, quello meccanico o quello della satinatura. Incidere numeri di serie, loghi, marchi o codici è importante: farlo nel modo più green, rapido e vantaggioso possibile lo è anche di più.