Fotografo sposa: i momenti che non possono mancare nell’album

Il rito del matrimonio prevede momenti cruciali che il fotografo della sposa ha il preciso dovere di immortalare. La tradizione vuole che la sposa sia al centro dell’attenzione, protagonista assoluta del giorno del sì.

Anche il galateo impone alle amiche della sposa di scegliere abiti da cerimonia dai colori vivaci, oppure pastello, ma che abbiamo la giusta sobrietà perché chi dovrà risaltare in ogni scatto è lo splendore di chi sta vivendo il giorno della grande promessa con il suo abito regale preferito, che la tradizione vuole bianco.

Quali momenti non possono mancare nell’album di nozze?

Ci sono momenti sacri che non possono mancare nell’album di nozze e che il fotografo della sposa deve conoscere molto bene e saper cogliere. Se gli attimi sfuggono all’obiettivo non restano impressi nella memoria, e soprattutto non sono rivisitabili nel tempo.

Non è affatto impossibile tornare indietro nel tempo, perché c’è uno strumento, la fotografia, che permette agli sposi di ricordare per sempre il giorno più bello della propria vita. L’album di nozze è il romanzo di un giorno speciale. Per realizzarlo è importante affidarsi ad un professionista che ha l’occhio allenato a cogliere le emozioni.

Il fotografo per la sposa a Milano Michele Dell’Utri

Il fotografo per la sposa a Milano Michele Dell’Utri, è un professionista di eccellente qualità. Il suo studio è diventato un punto di riferimento per altri professionisti del settore grazie ad uno stile unico. Michele Dell’Utri più che studiare una foto la scatta, e per saperlo fare occorre avere i sensi allenati.

Se stai scegliendo il fotografo per il tuo matrimonio, ti consigliamo di visitare il sito di chi ha realizzato, per altri sposi prima, di te immagini senza tempo della sposa nei momenti più emozionanti di una giornata speciale.

Alcuni scatti non possono mancare nell’album, cominciando dai momenti nei quali la la sposa, dalla sua casa si prepara per l’ingresso in chiesa, o in caso di rito civile, nel luogo scelto per celebrare la cerimonia.

I preparativi: Il fotografo della sposa a casa

In nessun album possono mancare le foto della sposa a casa. La vestizione, rito ricco dei tanti particolari per valorizzare la sposa, dal reggiseno con i ganci adatti all’abito, al trucco naturale e all’ acconciatura romantica sono momenti cruciali, e non condivisi dai futuri sposi, ma che ogni avrà voglia di rivedere insieme, perché sono gli attimi che precedono la promessa di unione eterna.

Lo stile reportage per le foto di matrimonio, stile del quale Michele Dell’Utri è un pioniere, è perfetto per i preparativi. Un buon fotografo di reportage segue la sposa come una angelo custode silente e non chiede alla protagonista di mettersi in posa. L’obiettivo discreto e silente riesce a cogliere ogni attimo fuggente. Raccontare i sentimenti attraverso il linguaggio del corpo è un arte, e la spontaneità trasmette emozioni meglio di qualsiasi posa.

L’arrivo della sposa

Un altro momento da immortalare è l‘arrivo della sposa, il più atteso dallo sposo trepidante e da tutti gli amici e i familiari che hanno già preso il proprio posto come vuole la tradizione e come vogliono le nuove regole del matrimonio post Covid.

L’ingresso in chiesa, o nel luogo scelto per la cerimonia, è un momento che ogni donna innamorata sogna. Ed è, un momento sacro e profondamente simbolico. La sposa, accompagnata dall’uomo che le ha dato la vita, inizia una nuova vita con l’uomo che ha scelto. Il cammino della sposa, perfettamente truccata e vestita con l’ abito che la farà sentire come una principessa nella sua fiaba migliore è forse il percorso simbolico più commovente di tutta la cerimonia. E’ un momento sacro che sarà splendido rivedere ogni volta che vuoi.

L’incontro degli sposi

Il percorso ha un punto di arrivo che coincide con un punto di partenza, ed è l’incontro degli sposi. Quel momento in cui il padre consegna allo sposo la figlia dura pochissimi secondi e un fotografo professionista dovrà saper cogliere il momento nel quale la sposa si mostra, in tutto la sua bellezza, al promesso sposo.

Lo scambio delle fedi

Un altro momento che ha un fortissimo valore nel rituale è lo scambio delle fedi, scambio dovrà essere immortalato con semplicità, eleganza e naturalezza.

Le mani della sposa, completamente libere da anelli, dovranno avere la luce giusta, per far risaltare la fede splendente.

Il primo bacio degli sposi: Il fotografo della sposa

Il primo bacio degli sposi è un momento liberatorio, una sorta di anticlimax durante la quale l’esplosione della gioia alleggerisce la sacralità della cerimonia.

Il sorriso radioso della sposa non si può raccontare, occorre scattare quel momento perfetto e renderlo immortale con l’immagine giusta.

Per rendere unico questo momento occorre tutta la professionalità e la creatività che precede l’uscita degli sposi dalla chiesa , quel momento condiviso dove la figlia guidata dal padre amorevole si mostra agli occhi del mondo come moglie.