Progetti Uffici Interni: idee e consigli

Impianti non più efficienti, un arredamento per ufficio obsoleto e non sufficientemente funzionale, un ambiente lavorativo caotico e mal organizzato. È ora di riprogettare l’ufficio! Ma quali sono i primi passi per un progetto di successo?

 

Gli aspetti da considerare in tutti i progetti per l’interno dell’ufficio di qualità sono molteplici, la cui maggioranza richiede un trattamento ben preciso a livello strutturale, impiantistico e di design. Il nostro suggerimento più prezioso è dunque quello di affidarsi ad un professionista della progettazione di un ufficio e nell’arredamento per ambienti di lavoro di design e moderni.

Il mondo del lavoro è in continua evoluzione, soprattutto per quanto riguarda tutti quei cambiamenti radicali in termini di priorità e abitudini all’interno degli spazi lavorativi. Sia per l’arredamento di un nuovo ufficio, sia per rinnovare un ambiente lavorativo non più ottimale dal punto di vista funzionale ed estetico, la cosa migliore da fare è incaricare la ristrutturazione del locale ad un professionista del settore. Solo così avrete la garanzia di un lavoro rapido, preciso, e soprattutto conforme a numerose normative che regolano gli spazi lavorativi.

La fase di progettazione dell’ufficio è quella senza dubbio più delicata. Se svolta con meticolosità e con una pianificazione dei lavori che non lasci nulla al caso, sarà possibile ottenere i risultati sperati senza nessun ostacolo.

L’obiettivo principale di un progetto per un ufficio moderno è riuscire a migliorare o garantire la produttività aziendale. Vi sono vari modi per riuscire in questo intento, e per poter investire in maniera ottimale il budget a disposizione è conveniente tener conto di queste modalità chiave.

 

La sostenibilità in ufficio

Sostituire gli elettrodomestici, gli impianti elettrici, idraulici e di climatizzazione ormai datati è un ottimo primo passo verso un ufficio più ecologico e dai costi più contenuti. In commercio oggi è possibile trovare dispositivi e tecnologie intelligenti e controllabili da remoto, che siano in grado di ottimizzare i consumi, attivandosi o disattivandosi autonomamente all’occorrenza.

La fase di progettazione e organizzazione delle opere murarie deve inoltre prevedere sia l’isolamento termico sia quello acustico per tutte le pareti dell’ufficio e per il tetto. Lo stesso vale per le finestre e per le porte, le quali dovranno esser dotate di infissi isolanti e a bassa conducibilità termica. Ultimo elemento, ma non per importanza, vede l’esposizione delle stanze alla luce del sole come elemento importante da considerare durante la progettazione degli spazi interni.

Tutte queste attenzioni renderanno l’ambiente lavorativo più vivibile e garantiranno un risparmio notevole sui consumi.

 

Il benessere dei dipendenti

Gli uffici del presente più all’avanguardia includono diverse caratteristiche che mettono al centro il benessere e il comfort del singolo lavoratore. Per esempio, alcuni uffici dispongono di nap room per il pisolino pomeridiano, di stanze da gioco per i figli dei dipendenti, di palestre, di cucine e tanti altri servizi. Logicamente determinati uffici non hanno la possibilità di offrire tutte queste facilities, ma per rendere più piacevole e più produttiva la giornata lavorativa è possibile adottare anche solo piccoli accorgimenti.

L’illuminazione e l’aerazione naturale, la presenza di verde all’interno dell’ufficio e la scelta di un arredamento ergonomico sono tutti degli elementi che contribuiscono a migliorare la qualità della permanenza in ufficio. Potrete scegliere anche colori tenui per illuminare lo spazio lavorativo, così come colori più accesi per la stimolazione della creatività. Includere nel progetto per la realizzazione di un ufficio una zona relax e una cucina aziendale offriranno ai lavoratori ulteriori comfort per ricaricare le energie e per spendere una pausa pranzo rilassante.

 

Un ufficio moderno

Gli ambienti che al giorno d’oggi vanno per la maggiore sono gli open space e gli ambienti ibridi, i quali abbandonano le postazioni personali e prevedono una nuova flessibilità degli orari e delle modalità di lavoro.

Queste sono tutte caratteristiche che hanno rivoluzionato l’ufficio così come lo conoscevamo, ed è per questo che è bene adattare il nuovo progetto del proprio ufficio a tutte queste novità, così da non rimanere vittime di dinamiche obsolete. Solo in questo modo sarà possibile coniugare i vostri obiettivi di business con le esigenze dei vostri dipendenti.

Non dimentichiamo inoltre che accogliere i propri clienti e competitor in un ambiente lavorativo all’avanguardia, moderno e innovativo sarà un ottimo biglietto da visita che differenzierà e rafforzerà la vostra immagine aziendale.