L’uso delle batterie elettriche nelle grandi aziende: quali sono le migliori?

Molte aziende spesso possono richiedere di avere un fornimento industriale di pacchi di pile, capaci a soddisfare le esigenze svariate di un’azienda. Per questo motivo, ci sono aziende che si adoperano affinchè ci sia una collaborazione tra azienda e fornitore, soddisfacendo le necessità più disparate di queste. Ma quali sono i tipi di energia che un’azienda ricerca?

Da sempre, Panasonic ha fatto la storia dei primi elettrodomestici e più in particolare dell’energia sottoforma di pila. Oggi offre più soluzioni possibili innovative affinchè il cliente possa essere soddisfatto appieno:

– I Pacchi Batteria vengono collegati tra loro in serie, in parallelo, facendo in modo che il voltaggio e l ‘amperaggio in serie o in parallelo, combinandone il voltaggio e l’amperaggio per ottenere corrente una determinata tensione capace di tenere l’esigenza dell’azienda, ma in particolare del dispositivo che devono alimentare. Combinando diverse batterie di pile o batterie appropriate è quindi possibile costruire pacchi batterie di qualsiasi voltaggio e amperaggio complessivo, sfruttando sia il collegamento in serie che quello in parallelo, il pacco di batteria diventa una vera e propria sorta di “batteria su misura”, che può avere specifiche e dimensioni, mai viste sul mercato.

– Pile a litio cilindriche: Le pile al Litio uno dei più famosi cavalli di battaglia dell’azienda, facendone la storia. Oggi la produzione di queste si è intensificata, fino a diventare un must. Sono molto utilizzate in particolare per la durata, sia per la tenuta a diverse tipologie di temperature. Proprio per questo sono disponibili sia cilindriche che a bottone.

– Le pile al litio a bottone assicurano una prestazione affidabile basato in particolare sulla durata. Possono essere utilizzate in diversi tipi di macchinari dai più grandi ai più piccoli. Una tipologia di batteria ha messo in commercio Panasonic ormai da molto tempo, e sulla quale può perciò vantare un’esperienza approfondita e assai testata.

– Le batterie agli Ioni di Litio, tra le più richieste, in quanto possono soddisfare diverse esigenze negli spazi più piccoli, inoltre sono ricaricabili. Questo è importante per un contenimento dei costi.

– Le batterie ricaricabili Nichel-Metal Idrato, o Ni-Mh, sono pensate per rispettare appieno l’ambiente, sviluppate per dispositivi ricaricabili e portatili, sono l’odierna evoluzione delle batterie Nichel- Cadmio, ma senza la presenza di cadmio. Condividono infatti con queste ultime la struttura base, con una piastra positiva a base di idrossido di Nichel e una negativa di leghe ad assorbimento di Idrogeno.

– Le batterie ricaricabili a Piombo sono batterie di diversi formati, sigillate, con un funzionamento basato sulla reazione fra acido solforico e piombo. Panasonic utilizza la tecnologia VRLA, dove una valvola unidirezionale sostituisce i tappi per il rabbocco: in queste pile, idrogeno e ossigeno risultanti dalla reazione vengono ritrasformati in acqua, e l’elettrolito è trattenuto da apposite lastre in microfibra di vetro (AGM), risultando in una durata molto maggiore della pila stessa, a costi estremamente contenuti.

– Le pile alcaline sono basate sulla struttura di quelle Zinco-Carbone, ma hanno un anodo di Zinco polverizzato e un catodo di Diossido di Manganese. Materiali migliori, assicurano una qualità migliore e donano alla pila una vita molto più lunga e una migliore resistenza; inoltre le pile alcaline restano affidabili a basse temperature sicuramente superiori a quelle di Zinco-Carbone.

– Le batterie ENELOOP sono ricaricabili ed ecologiche: sono le prime batterie davvero pienamente ecologiche presenti sul mercato. Mantengono la carica per molto tempo, molto più a lungo dei prodotti omologhi, anche dopo molti anni dall’acquisto; pensate per funzionare ad energia solare, così da ridurre l’impatto ambientale e poter essere utilizzate non appena acquistate. Sono pensate per essere ricate il meno possibile, o meglio solo quando serve.

Agenzie come Torricella, e tante altre si occupano di fornire questo tipo di servizio, seguendo passo passo le esigenze crescenti delle aziende, sostenute per assicurare servizi sempre migliori.