JoyceCOp

Joyce-Elaine-Yuillejoyce yuille rmc

Bluetrusco chiude in bellezza domenica 30 luglio (ore 21,45, ingresso gratuito) con uno straordinario concerto della cantante di New York Joyce Elaine Yuille e i sette musicisti del gruppo Jazz Inc. Si tratta di Alessandro Fariselli (sax tenore), Giacomo Uncini (tromba), Beppe Di Benedetto (trombone), Massimiliano Rocchetta (pianoforte), Mauro Mussoni (contrabbasso), Luca Mattioni (percussioni), Fabio Nobile (batteria).

 

Quest’ultimo spettacolo musicale si lega a un’artista abituata a calcare palcoscenici importanti. Gospel, soul, blues e jazz compongono il background di Joyce Yuille, nata a New York e diplomata nella famosa La Guardia High School Of The Music and the Performing Arts (quella della serie tv “Saranno Famosi”). Per l’occasione si esibisce con un eclettico ensemble che ha accompagnato artisti quali Mario Biondi, Gegè Telesforo, Rosalia De Sousa, Tanya Michelle, Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Flavio Boltro, Marco Tamburini, Tullio De Piscopo. Verranno presentati pezzi originali del gruppo, alternati a brani più conosciuti.

 

La serata con Yuille & Jazz Inc. chiude una giornata intensa. Si comincia (ore 9,30) con un “classica colazione”: concerto di musica dal vivo e prodotti del territorio, a cura dell’associazione culturale Rizes. Protagonisti: Alessia Pellegrini e Emanuele Celati (tastiere); Francesca Celati (canto). Il repertorio proposto va dalle arie di Bach, Chopin, fino a giungere ai giorni nostri, in una continua contaminazione di generi. Poco dopo (ore 10) inizia l’ultimo laboratorio sul telaio etrusco con Giulia Ciuoli (durata tre ore). Nel pomeriggio (ore 19) è in programma una conferenza su Vulci: città sospesa tra Etruria e Roma. Ne parla Carlo Casi (direttore scientifico della Fondazione Vulci). In mezzo c’è spazio per visitare il museo archeologico, oppure per una escursione all’area degli scavi archeologici, a Poggio Civitate (percorso complessivo di 5 chilometri). Per informazioni: tel. 348 900 2057, www.bluetrusco.land.

JoyceJoyce-Yuille-Jazz-2