Enogastronomia

01

L’unico festival dedicato all’antico popolo celebra i 50 anni dalla scoperta di Poggio Civitate

Bluetrusco torna nel castello di Murlo a metà settembre, per la precisione da venerdì 16 a domenica 18, per concentrarsi sul vino, l’enogastronomia, i paesaggi, tenendo sempre, come filo conduttore, la cultura etrusca. Ci sarà persino l’arrivo del Treno natura per sancire l’appuntamento conclusivo di un festival dallo straordinario successo, unico nel suo genere. Ma ci saranno uno spettacolo teatrale inedito dedicato a Murlo, incontri con importanti archeologi, laboratori, visite guidate. al museo. Così, dopo l’anteprima tra il 20 e il 22 maggio, e il corpo centrale degli eventi per tutta la seconda metà di luglio, accanto a tante altre iniziative, sta prendendo corpo un marchio, Bluetrusco, con il quale si identificano gli eventi culturali e lo sviluppo sostenibile di Murlo.

13403798_1015388935235906_6944388024419009383_o

“Tempo da lupi”, uno spettacolo dedicato a Murlo

Vite e ulivo in Etruria, la conferenza

L’unico festival dedicato all’antico popolo celebra i 50 anni dalla scoperta di Poggio Civitate

Bluetrusco torna venerdì 16 settembre con un pomeriggio da non perdere: uno spettacolo teatrale inedito, dedicato a Murlo, e un incontro sulla vite a l’ulivo in Etruria, con Andrea Ciacci e Andrea Zifferero (ore 18), al castello. A seguire una cena in piazza, su prenotazione (25 euro), a cura della Bottega di Stigliano, protagonista di un progetto provinciale sulla filiera corta.

GraziaDiMichele_B9A34442m_mr

Visita agli scavi al mattino e tavola rotonda il pomeriggio

Notte blu al castello di Murlo sabato 23 luglio

Giornata clou per celebrare i 50 anni di Poggio Civitate

Grazia di Michele è la protagonista della Notte blu a Murlo (sabato 23 luglio, ore 22), all’interno del festival Bluetrusco, dedicato alla nota magica del blues e del jazz come omaggio alla musicalità degli Etruschi. L’ultimo disco della cantante, “Il mio blu”, si inserisce alla perfezione nel contesto. La giornata è intensa. Si comincia al mattino, con la visita guidata agli scavi, ancora in corso da parte dell’università Amherst del Massachusetts (ore 10, partenza al museo).

il